domenica 30 novembre 2014

Gruppo di Lettura: La Stagione della Falce - Fine 4° e ultima tappa!

Salve cari lettori!
Oggi il Gruppo di Lettura giunge al termine con la fine della 4° tappa, devo dire che tutto sommato è venuta molto bene e sono sicura che in futuro organizzerò altri gruppi di lettura.
Ricapitolando: Capitolo XXII - Capitolo XXIX
Paige si risveglia a casa del Decano che le ha curato la ferita che si è procurata durante la missione. Arcturus la informa che le è stata tolta la giacca rossa e che è diventata una giacca gialla, e che i Sette Sigilli e Antoinette sono sopravvissuti e sono riusciti a scappare. La informa anche che avendosi salvato la vita reciprocamente, in più di un'occasione, sono legati indissolubilmente l'uno all'altra. Paige entra nella Casa, dove i
Refaim tengono le scorte, e dopo che viene aiutata da Terebell capisce che anche lei è una sfregiata, come il Decano, e che quindi si era ribellata a Nashira. Paige riesce a prendere delle provviste ma viene scoperta da Kraz Sargas, erede al trono dei Refaim, ed è costretta ad ucciderlo. Riesce a tornare sana e salva, scopre che Arcturus è un oniromante, in grado di entrare nei sogni altrui, e che la pillola verde serve a renergli più facile l'accesso ai ricordi di Paige. Lei acconsente a mostrargli un ricordo su Nick. Nel sogno si vede Jax che cerca di testare le abilità di Zeke, Paige e Nick escono a prendersi una pausa e quando lei pensa che lui si stia dichiarando a lei, le dice di essere innamorato di Zeke, dato che Paige provava davvero qualcosa per Nick ne esce devastata. La Sognatrice si risveglia giusto in tempo per origliare Nashira che è andata a trovare il Decano, vuole essere sicura che non stia complottando contro di lei e gli conferma che la fine di Paige è ormai alle porte. Paige e Arcturus organizzano un piano per ribellarsi contro Nashira e cercare di scappare dalla cittadella. Grazie all'aiuto di lui riesce a dare un mazzo di tarocchi a Liss e a farla stare meglio. Arriva il giorno dell'anniversario della prima Stagione della Falce, dove i delegati di diverse nazioni arrivano nella cittadella per discutere l'eventuale apertura di nuove Sheol in altri Paesi. Tutti si dirigono nella sala per ascoltare il discorso di benvenuto di Nashira, seguito da uno spettacolo teatrale dove veniva messa in scena la storia di Edoardo e la nascita dei veggenti. Il Decano e Paige si baciano ma vengono scoperti da Nashira che fa portare via il Decano. Ormai lo spettacolo giunge al termine ed è arrivato il pezzo forte della serata, quando Nashira dovrà uccidere Paige per controllare il suo spirito e il suo potere. La Sognatrice attacca Nashira insieme a molti altri spiriti, il piano ha inizio, i Refaim ribelli attaccano e arrivano i Sette Sigilli per salvare Paige. La missione è arrivare al treno sotterraneo, segnalare la posizione per riuscire a far scappare più veggenti possibile e andare via da Sheol I. Riescono a raggiungere il treno e a lanciare il bengala, ma sono pochi i veggenti ad arrivare, e Paige e il Decano sono costretti a dividersi. La Sognatrice è di nuovo riunita con la cosca e diretta verso Londra.

Personaggi di questa tappa
Il Decano, Arcturus, è senza dubbio uno dei personaggi più intriganti e misteriosi della storia.
Sino alle fine c'è sempre un piccolo dubbio sulla sua sincerità e sulla sua fiducia. Nonostante sia il compagno di sangue di Nashira lui la disprezza e vuole ribellarsi a lei.
E' molto poco espansivo, ed è difficile per la nostra Paige capire cosa ha in mente.
Il fatto di essere un oniromante, capace di introdursi nei sogni altrui, non aiuta Paige a fidarsi di lui.




Cosa ne penso
Senza dubbio questa tappa è stata la più intensa e ricca di avvenimenti. Finalmente si entra nel vivo dell'azione e nonostante a fine libro abbia ancora molte domande in sospeso la situazione si è chiarita, non vedo l'ora di leggere il seguito!
Mi è piaciuto molto il fatto che il sentimento tra Arcturus e Paige è partito da zero e andato via via crescendo nel corso del libro, per raggiungere il culmine proprio alla fine, visto che non sopporto gli insta-love.
La parte della ribellione e dell'attacco contro i Refaim, specie lo scontro tra Paige e Nashira, è stato molto emozionante! Anche la mia scena preferita rimane quella della missione contro i Sette Sigilli. La trama a mio parare è ben costruita, anche se questo è solo il primo volume. Mi è dispiaciuto tantissimo per Liss, proprio un paio di capitoli dopo che riesce a guarire, è stato orribile. 
Spero che nel prossimo libro vedrò in piena azione i Sette Sigilli perché in questo primo romanzo abbiamo avuto solo un accenno generale. Non credo purtroppo che vedremo il Decano molto presto, non che mi dispiaccia, non sono una grande fan di una relazione tra lui e Paige. Lo so che poco fa ho detto che mi è piaciuto il crescendo del loro sentimento, ma questo non significa che quei due mi piacciano insieme. Io punto tutto su David, ho grandi speranze in lui. Durante questi ultimi capitoli nasconde sempre qualcosa, ha un atteggiamento di chi sta sempre dieci passi avanti agli altri. Spero in una sua riapparizione nel prossimo libro <3

Calendario
Iscrizionidal 24 Ottobre
Prima tappa dal 2 al 9 Novembre, dal capitolo I al VII
Domenica 9 Novembre post sulla prima tappa e inizio della seconda
Seconda tappa dal 9 al 16 Novembre, dal capitolo VIII al XIV
Domenica 16 Novembre post sulla seconda tappa e inizio della terza
Terza tappa dal 16 al 23 Novembre, dal capitolo XV al XXI
Domenica 23 Novembre post sulla terza tappa e inizio della quarta
Quarta tappa dal 23 al 30 Novembre, dal capitolo XXII al XXIX
Domenica 30 Novembre post sulla quarta e ultima tappa, 
commenti e impressioni generali sul libro

Questo Gruppo di Lettura giunge al termine, ma sono sicura che ce ne saranno degli altri in futuro! Magari tra un paio di mesi come sono finite le feste, e dopo che mi metto in pari con le letture. Spero che il libro sia piaciuto anche a voi e grazie di cuore a chi è riuscito a partecipare!

giovedì 27 novembre 2014

WWW... Wednesday! #33 (in ritardo)

Buongiorno lettori!
Scusate la mia assenza negli ultimi giorni ma questi giorni sono davvero strapieni di impegni, e le mie letture ne hanno risentito, ma oggi sono riuscita a finire I ladri di sogni <3 che tra l'altro non vedo l'ora di recensirvi! Perciò perdonate questa rubrica in ritardo, credo che ormai mi sia capitato così spesso che dovrò rinominarla WWW...Thursday ma so che a quel punto sarei capace di ritardarla sino a venerdì.

- What are you currently reading? Che cosa stai leggendo adesso?
- What did you recently finish reading? Che cosa hai appena finito di leggere?
- What do you think you'll read next? Che cosa pensi che leggerai in seguito?

Che cosa stai leggendo adesso?
Sto leggendo Dreamer - Il Regno di morfeo un libro di un'autrice italiana che mi ha gentilmente dato il pdf, ce l'ho da un paio di giorni ma dovevo finire Il ladro di sogni prima di iniziarlo, stamattina ho cominciato e adesso sono già metà, ero tipo uno zombie talmente immerso nella lettura da non rendermi conto del tempo che passava xD
Era da tanto che non leggevo un libro di un autore italiano, purtroppo la maggior parte delle mie letture comprende autori di altre nazionalità.



Che cosa hai appena finito di leggere?
Ho finito La Stagione della Falce per il Gruppo di Lettura, e questa domenica ci sarà il post che concluderà la quarta e ultima tappa.
Spero di riuscire a pubblicare la recensione per la prossima settimana.

Un altro libro che ho finito è Ladri di Sogni, il seguito di Raven Boys, chi ha visto la mia valutazione su Goodreads sa già più o meno come la penso su questo libro, in ogni caso devo assolutamente scrivere la recensione.

Che cosa pensi che leggeri in seguito?
In realtà sono come sempre terribilmente indecisa sulle mie prossime letture, ho tantissimi libri che vorrei leggere, ma non riesco a decidermi quale!
C'è Le Cronache di Magnus Bane che con quello sguardo accattivante in copertina mi invita a leggerlo e a fangirlare come una pazza scatenata.
D'altra parte c'è anche La Casa di Ade che necessita di almeno diverse ore di fangirlamento abbondante.
Ce la farò mai a decidere cosa leggere?

E voi, che cosa state leggendo? Che cosa avete letto di recente? Avete le idee chiare sulle vostre letture o vi siete disperati come la sottoscritta? Fatemi sapere!

domenica 23 novembre 2014

Gruppo di Lettura: La Stagione della Falce - Fine 3° tappa e Inizio 4°!

Buona sera cari lettori!
Questa settimana è stata molto impegnativa sia per tutti gli impegni che ho avuto, sia dal punto di vista letture!
Oggi finisce la terza tappa del Gruppo di Lettura e inizia la quarta e ultima tappa.
Ricapitolando: Capitolo XV - Capitolo XXI
Il capitolo 15 inizia con il Sovrintendente che riporta Paige a casa del Decano, dopo la lotta che hanno ingaggiato da Liss. Arcturus e la sognatrice errante hanno poi una discussione dove lei non vuole fidarsi di lui ma lui la vuole allenare, infatti il suo atteggiamento è molto diverso da quello degli altri Refaim. La porta allora dietro la
proprietà in un campo dove vuole spingerla a possedere un animale, e seppur per pochi secondi Paige riesce a possedere una falena. Si addentrano di più nella foresta e Paige, ormai stanca, si addormenta. Mentre dorme sogna suo cugino Finn e dell'ultima volta che l'ha visto, mentre partecipava a una protesta a Dublino contro gli invasori di Scion. Quando si sveglia scopre che il Decano se ne è andato e che si trova nel bel mezzo della seconda prova, deve tornare nella cittadella ma nel percorso viene aggredita da un Emim, sopravvive e spaventata riesce a possedere una cerva. Si risveglia a casa del Decano dove i due hanno una conversazione, Paige è sempre meno disposta a fidarsi ma lui le rivela importanti informazioni sui Refaim e su Nashira. La sognatrice va a trovare Julian e Liss, che si trova in uno stato quasi vegetativo a causa della perdita delle sue carte, inizia a pensare ad un Piano per introdursi nella Casa, dove i Refaim tengono armi e scorte di medicinali. Vengono interrotti dl Sovrintendente che porta Paige da Nashira, le viene data una Giacca Rossa e partecipa ad un banchetto con gli altri falciatori, qui Nashira parlerà della prima missione a cui dovrà partecipare Paige, dovrà affrontare i Sette Sigilli, la cosca a cui appartiene. I Sette Sigilli saranno un bersaglio in occasione di un incontro con Antoinette una veggente irlandese molto potente, in quest'occasione la missione sarà recuperare i Sette Sigilli e uccidere Antoinette. Paige sogna il momento in cui Zeke e Nadine sono entrati a far parte della cosca, come li hanno trovati e come Jaxon sia riuscito a convincerli. Il caso di Zeke è molto particolare perché non si capisce che tipo di veggente sia. Al risveglio la missione ha inizio e ad accompagnare le quattro Giacche Rosse ci saranno il Decano con un'altra Refaim. Durante la missione Paige è costretta a lottare contro la sua cosca e contro Jaxon stesso, nascosta da una maschera e resa incapace di comunicare non può avvertire i compagni della sua identità. Tuttavia cerca di proteggere i suoi compagni di cosca e riesce a possedere David, una giacca rossa. Viene ferita da un proiettile e poi riconosciuta da Nick che cerca di salvarla, per poi essere interrotto dal Decano.

Personaggi di questa tappa
Il primo personaggio di questa settimana è Nadine, in questi capitoli abbiamo scoperto come lei e il fratello sono entrati nella cosca. 
Lei è una semplice bisbigliatrice e viene reclutata solo per via del fratello.
E' un personaggio tosto, testardo e molto ribelle, ma nonostante sia scontrosa e scorbutica nei confronti di tutti è molto legata a suo fratello.





L'altro personaggio è Zeke, il fratello di Nadine. E' una persona molto più tranquilla e solare di sua sorella, e ha un potere molto grande ma di cui non si riesce a capire l'identità. Proprio per via di questa sua aura indecifrabile attira l'attenzione di Jaxon, che lo vuole nella sua cosca.




Cosa ne penso
Ancora non riesco a capire bene quali siano le intenzioni del Decano, sembra un ribelle, non è come gli altri Refaim, lui non disprezza gli umani, eppure è difficile fidarsi di lui.
Il capitolo della missione contro i Sette Sigilli è stato il più coinvolgente, riuscivo proprio a percepire il panico e la tensione di Paige, che cerca di non farsi scoprire come membro della cosca (anche se ormai lo hanno capito tutti che lei è la Sognatrice Pallida) e allo stesso tempo cerca di difendere i suoi amici. Il potere di Paige sta crescendo molto dall'inizio del libro, e spero che alla fine non si scopra che il Decano vuole solo sfruttarla.
Sono molto preoccupata per Liss e temo che non ce la faccia a sopravvivere, è messa davvero male e mi dispiace tanto perché è un personaggio che mi piace molto.
Nashira, la detesto, è davvero perfida e infida, mi ricorda alla lontana Cersei de Il trono di spade, astuta ma letale. La vedo davvero grigia per Paige, il piano di sopravvivenza è naufragato e sta tentando di rimanere a galla.
Credo che arrivata al capitolo 21 la protagonista sia svenuta/abbia perso i sensi una trentina di volte, se non di più.
Calendario
Iscrizionidal 24 Ottobre
Prima tappa dal 2 al 9 Novembre, dal capitolo I al VII
Domenica 9 Novembre post sulla prima tappa e inizio della seconda
Seconda tappa dal 9 al 16 Novembre, dal capitolo VIII al XIV
Domenica 16 Novembre post sulla seconda tappa e inizio della terza
Terza tappa dal 16 al 23 Novembre, dal capitolo XV al XXI
Domenica 23 Novembre post sulla terza tappa e inizio della quarta
Quarta tappa dal 23 al 30 Novembre, dal capitolo XXII al XXIX
Domenica 30 Novembre post sulla quarta e ultima tappa, 
commenti e impressioni generali sul libro
Da leggere prima di commentare
Non scrivete commenti che contengono spoilers, se siete andati avanti nella lettura o se avete già letto il libro. Mi fa molto piacere sapere cosa ne pensate del libro, ma per questione di rispetto verso chi ancora non lo ha terminato evitate spoilers riguardanti gli eventi successivi al ventunesimo capitolo!

giovedì 20 novembre 2014

Nuovi arrivati! #2

Buonasera cari lettori!
Oggi vi parlo degli acquisti relativamente folli di ieri pomeriggio. In realtà sono incompleti perché ci sarebbero altri due libricini a cui miro già da tempo, più una serie di acquisti che sto continuando a rimandare, ma tralasciamo questi dettagli e passiamo subito ad ammirare i nuovi arrivati, sulla mia scrivania, dato che devo ancora trovare un posticino per loro nella mia libreria.
TADAAAAAA!
Vado molto fiera di queste new entries, anche perché due di queste sono uscite proprio ieri nelle librerie.
Quindi, alla mia libreria si aggiungono Le cronache di Magnus Bane di Cassandra Clare, tempo fa avevo pensato di prendermele in versione ebook ma avevo saputo che prima o poi sarebbero state pubblicate in cartaceo e ho optato per l'opzione più pigra, viva il cartaceo! Avevo anche una mezza idea di prenderlo in lingua originale, ma ho troppe letture in inglese in arretrato e non mi è sembrato il caso di aggiungerne un'altra.
Poi abbiamo Eroi dell'Olimpo - La Casa di Ade  di Rick Riordan, non vi dico da quanto aspettavo l'uscita in Italia del quarto capitolo di questa magnifica saga <3 ed è uscito proprio ieri! Un'altro libro fresco di stampa è Ladri di Sogni di Maggie Stiefvater, il secondo capitolo della saga Raven Boys, che ho già iniziato a leggere. Ma questa non è una sorpresa perché ve ne avevo parlato nella rubrica di ieri.
E ultimo ma non per importanza Cercando Alaska di John Green! *Clap Clap Clap*
Di John Green ho tutti i libri in lingua originale ma come ho visto quest'edizione italiana non ho saputo resistere, è meravigliosa *---* 
Possedere lo stesso libro in due edizioni diverse è sintomo di una malattia mentale? Molto probabile.


E questo è tutto, per ora. Voi che mi raccontate? Anche voi vi state dando alle spese folli pre-pre-pre-natalizie? Fatemi sapere!

mercoledì 19 novembre 2014

WWW...Wednesday! #32

Buonasera cari lettori!
Scusate il ritardo ma riesco a mettere piede in casa soltanto adesso, oggi in libreria è uscito il mondo, c'erano così tanti libri freschi freschi di stampa, e non ho saputo resistere.
Ma vi parlerò bene dei miei acquisti libreschi nel prossimo post!
- What are you currently reading? Che cosa stai leggendo adesso?
- What did you recently finish reading? Che cosa hai appena finito di leggere?
- What do you think you'll read next? Che cosa pensi che leggerai in seguito?

Che cosa stai leggendo adesso?
Avete presente quando all'inizio del mese stilate una TBR e vi promettete "questa volta la rispetto, ce la devo fare" e poi BANG! entrate in libreria e trovate quel libro a cui proprio non potete resistere? 
Bene, questa è la mia vita.
Nonostante fossi davvero convinta nel voler rispettare la TBR di Novembre non ho resistito e anziché iniziare Half Bad ho preso I ladri di sogni.
E poi sto continuando La Stagione della Falce per il Gruppo di Lettura.

Che cosa hai appena finito di leggere?
Mi è stato fatto un regalo inaspettato da una cara amica la cui politica è "leggo solo libri divertenti, perché dovrei leggere qualcosa che mi mette di cattivo umore?" che per quanto possa sembrare semplice ha centrato il punto in pieno.
Quindi ha voluto farmi un regalino, Il più grande uomo scimmia del Pleistocene, e cosa c'è di meglio di un libro per la sottoscritta? Devo dire che mi ha piacevolmente sorpreso questo libricino di 178 pagine, l'ho letto in due giorni e mi è davvero piaciuto, molto simpatico.




Che cosa pensi che leggerai in seguito?
Dopo aver letto Magisterium ho realizzato di conoscere solo Cassandra Clare come autrice, mentre di Holly Black ho letto solamente I segreti di Coldtown.
Bazzicando per il web ho scoperto che la trilogia Fate delle Tenebre è stata ristampata in un unico volume, che credo di aver già visto da qualche parte in libreria, così credo di sapere già qual sarà il mio prossimo acquisto.





E voi, che cosa state leggendo? Che avete letto recentemente? Qualche idee su quali saranno le vostre prossime letture? Fatemi sapere!

martedì 18 novembre 2014

Recensione de "Il racconto dell'ancella" di Margaret Atwood

Buonasera cari lettori!
Ieri sera ho provato a stilare la mia Wishlist libresca, per vedere in che modo avrei potuto inserirla nel blog, ma avendo già raggiunto nell'arco di quaranta minuti una settantina di libri la vedo grigia. Ma troverò un modo inserirla, anche se per farlo dovrò togliere qualche libro, magari dopo averlo comprato.
Oggi vi spetta una recensione che avrei dovuto postare molto tempo fa!
TitoloIl racconto dell'ancella
AutoreMargaret Atwood
Pubblicato negli USA nel 1985
Pubblicato in Italia nel 1988
Generedistopico
Casa editriceMondadori
Lingua originaleinglese
TramaIn un mondo devastato dalle radiazioni atomiche, gli Stati Uniti sono divenuti uno stato totalitario, basato sul controllo del corpo femminile. Le poche donne in grado di avere figli, le "ancelle", sono costrette alla procreazione coatta, mentre le altre sono ridotte in schiavitù. Della donna che non ha più nome e ora si chiama Difred, cioè "di Fred", il suo padrone, sappiamo che vive nella Repubblica di Gilead, e che può allontanarsi dalla casa del padrone solo una volta al mese, per andare al mercato. Le merci non sono contrassegnate dai nomi, ma solo da figure, perché alle donne non è più permesso leggere. Apparentemente rassegnata al suo destino, Difred prega di restare incinta, unica speranza di salvezza; ma non ha del tutto perso i ricordi di "prima"...
L'autrice: Margaret Atwood è nata ad Ottawa nel 1939, è una scrittrice, poetessa e ambientalista canadese.  
RecensioneNon ho intenzione di dire molto del libro, ne di fare spoiler, è un libro tutto da scoprire.
La storia segue due filoni uno del presente, e uno del passato che la protagonista ripercorre con numerosi flashback, conosceremo la società, la vita prima di questa società distopica e come ha iniziato a crescere. Devo ammettere che i flashback sono stati particolarmente pesanti, spezzavano molto la storia.
La trama è molto interessante e la storia ben sviluppata. Non tratta di temi semplici e la scrittrice propone una società molto pungente.
I personaggi hanno sicuramente tutti un forte impatto e una notevole importanza nella storia, vengono tutti approfonditi sia il loro background che la loro personalità. Difred è una donna forte, coraggiosa e che cerca con ogni mezzo di sopravvivere ma al tempo stesso di ribellarsi a quella società che la vuole annullare. Sono senza dubbio importanti anche i personaggi secondari come la moglie di Fred, le massaie, Nick e Diglen, un'altra ancella con cui di Fred va a fare la spesa.
Lo stile della scrittrice è molto buono ma il libro non è una lettura leggera, per niente, lo consiglio a chi ha voglia di affrontare una lettura impegnativa. 
E' un libro molto profondo e che porta a riflettere, perciò non ve lo consiglio ne come lettura prima di dormire ne come lettura da sala d'attesa, prendetevi tempo, magari un pomeriggio libero, armatevi di tè caldo, coperta in pile e magari anche un caminetto nelle vicinanze (se ne siete provvisti andrà bene per lo scopo anche una stufetta elettrica). La pioggia non si può controllare ma vi assicuro che sarebbe l'ideale per creare la giusta atmosfera.
Lasciatevi sommergere dal mondo creato da Atwood, leggete le vite dei personaggi, ognuno dei quali ha i suoi problemi e la sua vita prima che quella società prendesse piede, conoscete le loro storie.
L'unica pecca di questo libro è il finale, che finale non lo è per niente. Per tutto il libro sono stata sule spine aspettando che succedesse qualcosa, di cose ne succedono ma ero comunque in attesa che si entrasse nel vivo dell'azione. E proprio durante una svolta di proporzioni bibliche finisce il libro. Come ho capito che il libro finiva così mi stavo per strappare i capelli, lanciare il bookreader fuori dalla finestra oppure saltarci sopra ripetutamente. Con quale cuore uno scrittore può far finire il libro in questo modo?
Perciò vi avviso, se avete intenzione di leggere questo libro, che da un lato vi consiglio, vi consiglio anche di prepararvi psicologicamente al finale con largo anticipo.
Voto: 8/10

domenica 16 novembre 2014

Gruppo di Lettura: La Stagione della Falce - Fine 2° tappa e Inizio 3°!

Buonasera a tutti!
Eccomi qui con il secondo post della giornata, credevate che me ne fossi dimenticata di questo post? E in effetti è stato quasi così ù_ù ma adesso rimedio.

Ricapitolando: Capitolo VIII - Capitolo XIV
L'ottavo capitolo inizia con una Paige dolorante che si risveglia nella casa del Decano dopo aver sostenuto la prima prova, adesso è marchiata a fuoco e si trova una gamba gonfia e dolorante a causa del flux. E' quindi costretta ad accettare l'aiuta del Decano.
La sognatrice errante non sa se fidarsi o meno di Arcturus, che nonostante l'abbia aiutata in diverse occasioni e non le abbia mai fatto del male, è pur sempre il compagno di
sangue di Nashira e durante la prima prova non è intervenuto per aiutarla o per salvare Seb.
Sentendosi meglio, Paige esce in città e portandosi appresso le misteriose pillole verdi che dovrebbe prendere quotidianamente, si dirige da Tilda, una veggente assuefatta all'aster. Tilda le indica un posto dove può barattare le pillole verdi in cambio di quello che può servirle, Paige si dirige dunque da Mignatta e baratta le sue pillole verdi per dei medicinali. Va quindi a trovare Liss, per spiegarle come mai aveva superato la prima prova e per rassicurarla che in ogni caso non l'avrebbe mai tradita alleandosi con i Refaim. La sognatrice errante torna a casa del Decano per l'alba e quando si addormenta fa uno strano sogno, sogna come ha conosciuto Nick, in occasione dl suo primo contatto con un poltergeist all'età di nove anni.
Finalmente Arcturus decide di iniziare l'addestramento e porta la sua allieva presso il campo di addestramento, dove mostra la sua intenzione nel voler spingere Paige oltre i suoi limiti per renderne un'arma ancora più potente. Usciti dal campo di addestramento i due si imbattono in un gruppo di giacche rosse di ritorno da una missione, uno di loro è stato gravemente ferito da un Emim. Tra di loro c'è anche 12 che manda un messaggio visivo a Paige. Il sovrintendente si avvicina al Decano per chiedergli il permesso di far esibire la sognatrice errante in occasione del bicentenario, ma lui rifiuta. Paige si dirige all'incontro con 12, David, che le parlerà degli Emim e della Stagione della Falce XVIII. Durante questa stagione della falce c'era stata una ribellione contro i Refaim, in cui a quanto pare erano coinvolti anche alcuni degli stessi Refaim, la maggior parte dei veggenti non sopravvisse e i Refaim ribelli vennero torturati e sfregiati. 
Come torna a casa, Paige, trova il Decano gravemente ferito ad un braccio e lo aiuta a guarire, per farlo però, dovrà lasciare che Arcturus beva il suo sangue. Sogna di nuovo Nick, in particolare il loro secondo incontro quando lui le presenta Jaxon e la fa entrare nella cosca di quest'ultimo. Il giorno dopo decide di fare un giro nella cittadella dove trova una libreria, però vinta dalla stanchezza si addormenta per risvegliarsi poi in pieno giorno. Essendo ricercata dalle giacche rosse e dai Refaim si rifugia da Liss, ma viene presto trovata da due veggenti con cui prova a combattere. Una delle giacche rosse brucia il mazzo di carte di Liss e Paige viene aggredita da un Refaim.

Personaggi di questa tappa
Il primo personaggio di questa settimana è Nick.
Abbiamo sicuramente avuto modo di conoscerlo meglio e di approfondire il rapporto che c'è tra lui e Paige, come si sono conosciuti e il ruolo che ha avuto nella sua vita.
E' lui che le fa conoscere la chiaroveggenza e che la aiuta ad accettarsi, ricordiamoci che Paige è cresciuta in una Scion dove la chiaroveggenza è vista come una malattia da estirpare.
Nick per Paige è un mentore, un caro amico, è lui che la aiutata la prima volta da bambina e poi in seguito quando è cresciuta, a sapere cosa fosse e a insegnarle come convivere con questa sua natura.

Un altro personaggio di notevole importanza è Jaxon, il capo della cosca in cui entra Paige.
E' un personaggio che non ho ancora inquadrato bene, a momenti sembra un mentore, una guida, per Paige, mentre in altri ho come la sensazione che la voglia soltanto sfruttare per il suo potere.
E poi, sono l'unica che pensa che il tipo del disegno qui a destra assomigli in modo pazzesco a Benedict Cumberbatch? Leggendo il libro non me lo sarei di certo immaginata così.




Cosa ne penso
Ho la netta sensazione che Paige stia abbandonando la sua prima idea di adattarsi e sopravvivere dato che neanche ci sta provando. Di sicuro questi capitoli sono stati molto intensi e ricchi di avvenimenti perciò stiamo entrando nel pieno della storia, le cose iniziano ad agitarsi.
Finalmente sono iniziati gli allenamenti con il Decano, Arcturus, anche se sono stati accantonati quasi subito e credo che con lui ferito al braccio non continueranno per un po'.
Il rapporto tra Paige e Arcturus sta prendendo una strana piega, ancora non si fidano l'uno dell'altro, conosciamo quello che pensa Paige ma le intenzioni del compagno di sangue restano ancora un mistero, anche se credo che la scrittrice abbia dato qualche indizio. Ma le mie sono solo teorie perciò non dico niente e aspetto qualche altro segno nei capitoli successivi.
Interessantissimo il personaggio di David, 12, un potenziale alleato? Oppure vuole soltanto attirare Paige in una trappola? La maggior parte dei personaggi sembra nascondere una doppia natura, tutti nascondono dei segreti e sembra proprio che la nostra Paige non possa fidarsi completamente di nessuno.
Una cosa che mi sta infastidendo è l'insta-friendship tra Paige, Julian e Liss, si conoscono da pochissimo ma sembrano già migliori amici, pronti a morire l'uno per l'altro, credo che sarebbe difficile in una realtà del genere stringere amicizie così profonde in così poco tempo.
La storia non mi convince del tutto, mi sento sempre in attesa di qualcosa come se la storia non abbia preso la strada giusta, spero di ricredermi nei capitoli successivi e che la scrittrice non lasci tutte le risposte e rivelazioni alle ultime pagine.
Calendario
Iscrizionidal 24 Ottobre
Prima tappa dal 2 al 9 Novembre, dal capitolo I al VII
Domenica 9 Novembre post sulla prima tappa e inizio della seconda
Seconda tappa dal 9 al 16 Novembre, dal capitolo VIII al XIV
Domenica 16 Novembre post sulla seconda tappa e inizio della terza
Terza tappa dal 16 al 23 Novembre, dal capitolo XV al XXI
Domenica 23 Novembre post sulla terza tappa e inizio della quarta
Quarta tappa dal 23 al 30 Novembre, dal capitolo XXII al XXIX
Domenica 30 Novembre post sulla quarta e ultima tappa, 
commenti e impressioni generali sul libro
Da leggere prima di commentare
Non scrivete commenti che contengono spoilers, se siete andati avanti nella lettura o se avete già letto il libro. Mi fa molto piacere sapere cosa ne pensate del libro, ma per questione di rispetto verso chi ancora non lo ha terminato evitate spoilers riguardanti gli eventi successivi al quattordicesimo capitolo!

Recensione di "Magisterium" di Holly Black e Cassandra Clare

Buongiorno cari lettori!
Sono reduce dal 200° episodio di Supernatural e quindi in pieno fangirlamento, vi giuro che nessuna serie tv mi ha mai fatto questo effetto. Comunque, cerco di darmi un contegno e di smettere per due secondi, o almeno ci provo, di pensare a Sam e Dean ed eccovi la recensione di oggi.
Cosa succede quando due autrici bestseller decidono di scrivere un libro assieme?
Titolo: Magisterium - L'anno di Ferro
Autore: Cassandra Clare e Holly Black
Pubblicato negli USA nel 2014
Pubblicato in Italia nel 2014
Genere: fantasy
Casa editrice: Mondadori
Lingua originale: inglese
Trama: Quando raggiunge la grotta in cima al ghiacciaio, Alastair capisce subito che il Nemico l'ha preceduto. Sua moglie Sarah è stata uccisa, come gli altri maghi lì rifugiati. Solo il debole vagito di un neonato lo rincuora: suo figlio Callum, seminascosto accanto al cadavere della madre, è ancora vivo. Ma quando Alastair lo prende fra le braccia, le terribili parole incise nel ghiaccio da Sarah prima di morire lo fanno inorridire... Dodici anni dopo, quando Call viene ammesso al Magisterium, la prestigiosa accademia riservata ai ragazzi dotati di talento magico, suo padre è contrario: sin dalla più tenera età ha insegnato al figlio a diffidare della magia. E ora Rufus, il magister più anziano della scuola, lo ha ammesso all'Anno di Ferro, il primo del Magisterium. Call non può sottrarsi al suo destino. La magia scorre, in certe famiglie. Ma sul destino di Call incombe fin dalla nascita l'artiglio del Nemico. 
Le autrici: Cassandra Clare nasce a Teheran nel 1973. Sin da quando era bambina ha viaggiato molto e ha vissuto in Francia, Inghilterra e Svizzera. Si stabilisce poi a Los Angeles dove completa i suoi studi e inizia a lavorare come giornalista.Nel 2007 viene pubblicato il suo primo romanzo City of Bones che diventa subito un bestseller. E' nota per la sua saga Shadowhunters.
Holly Black nasce nel New Jersey nel 1971. Pubblica il suo primo romanzo nel 2002, La Fata delle Tenebre. E' nota soprattutto per la sua saga de Le cronache di Spiderwick, nel 2013 ha poi pubblicato I segreti di Coldtown e Doll Bones.
Recensione: 
Ho saputo di questo libro pochi giorni prima dell'uscita in Italia, e subito ho capito che doveva essere mio, così alla prima occasione mi intrufolo nella libreria della mia piccola città e vado nella sezione bambini (perché i libri più belli stanno lì), ed eccolo in un
angolino in basso del primo scaffale che mi aspettava. Inutile specificare che ho iniziato a leggerlo mercoledì e l'ho finito il giorno stesso.
 
Avevo già sentito qualche voce, prima di leggerlo, secondo cui il libro era una scopiazzatura di Harry Potter, ma a me non è sembrato per niente così. Qualche difettuccio il libro ce l'ha, forse perché da un romanzo scritto da Cassandra Clare e Holly Black mi aspettavo qualcosa di esplosivo, dove alla fine della lettura avrei preso fuoco per autocombustione, ma è originale. Un libro bello niente da ridire, ma dalla scrittrice di Shadowhunters e da quella dei Segreti di Coldtown mi aspettavo un qualcosina di più
La storia inizia un po' lentamente con Callum che deve svolgere l'esame di ammissione al Magisterium, la scuola per maghi da cui il padre lo ha sempre tenuto lontano. A differenza di tutti gli altri ragazzi, Callum, non vuole diventare un mago, non vuole entrare nella scuola, e seguendo i consigli del padre cerca di farsi bocciare in tutti i modi. 
Il Magisterium è ben lontano dall'idea tradizionale di scuola di magia, niente torri remote, niente lezioni di pozioni, nessun calderone, niente sfere di cristallo, ma solo delle infinite gallerie sotterranee popolate da creature che vogliono uccidere gli studenti mentre loro cercano di imparare a controllare i quattro elementi, acqua, aria, fuoco e terra. 
I personaggi mi sono piaciuti davvero tanto anche se al di fuori del protagonista non mi sono ancora affezionata a nessuno. Il protagonista è l'opposto del tipico eroe, è l'antieroe, non vuole essere un mago, non vuole entrare nella scuola di maghi e soprattutto gli è stato insegnato dal padre a temere la magia.
A questo punto io ero consumata dall'interesse, un libro dove il protagonista dodicenne non vuole essere un mago è qualcosa che senza dubbio attira l'attenzione, ma già temevo che nel corso del libro avrebbe perso quel qualcosa di speciale che lo distingueva dai soliti protagonisti. Ma anche nel corso del libro Callum si mostra come l'opposto della tipologia del prescelto, niente doti eccezionali, niente poteri fuori dalla norma, si mostra quindi a un livello ancora più basso della "media", una schiappa vera e propria
Callum mi piace tantissimo, è un protagonista decisamente non convenzionale, fino ad adesso è il personaggio che mi sta più simpatico. Non è atletico, non è un bambino prodigio, è cinico e divertente. Lo adoro. Tamara a tratti devo ammettere che mi ricordava Hermione, una so-tutto-io, una che studia moltissimo e ci tiene ad essere la migliore in tutto ciò che fa, per l'approvazione dei genitori e per battere sua sorella maggiore. Aaron invece sembra il tipico eroe, un prodigio, il prescelto della storia, ed è il migliore amico di Callum. Perciò sembra proprio che il protagonista della storia non sia l'eroe ma la sua fidata e simpatica spalla.
Avrei preferito qualche descrizione in più delle lezioni di magia o dell'organizzazione generale del mondo creato dalla Black e dalla Claretuttavia confido nei libri seguenti e spero che oltre a dare nuove informazioni diano anche risposte alle domande. Ma anche se la storia è originale e intrigante c'è qualcosa che non mi ha convinto del tutto di questo romanzo, forse perché trattandosi di un fantasy mi aspettavo qualcosa di più magico, i caratteri meravigliosi che associo alla magia, qualcosa di completamente al di fuori dell'ordinario. Purtroppo non è scattata la scintilla. 
Il finale è stato fantastico, la ciliegina sulla torta, solo che come finale per il primo
libro mi è sembrato un po' troppo affrettato
, insomma è una bomba atomica che secondo me le autrici prese dalla fretta hanno sganciato quando l'aereo stava ancora decollando. Se il primo libro finisce così sono curiosa di vedere cosa avranno in serbo per gli altri. 
Leggerò sicuramente i seguiti perché è una storia che mi è piaciuta e sono curiosa di sapere come verrà sviluppata dalle scrittrici, e poi non posso abbandonare Callum proprio adesso che la sua storia è appena iniziata.
Voto: 7/10

sabato 15 novembre 2014

Liebster Blog Award!

Buongiorno a tutti i lettori!
Con mia grande sorpresa e gioia il mio bloggicino è stato nominato per il Liebster Blog Award, e per ben tre volte! Ringrazio di cuore Giada di Book In The Starry Night, Katerina di A Game of T.A.R.D.I.S. e Stefy di La Biblioteca di Eika per avermi assegnato il premio, anche se l'ho già ricevuto più di un anno fa mi fa davvero un enorme piacere riceverlo di nuovo, e poi è passato molto tempo. ^^
Le regole del premio sono:
  • Postare sul proprio blog l'immagine del premio
  • Ringraziare chi ti ha nominato e linkare il suo blog
  • Raccontare 11 cose su di sé
  • Rispondere alle domande di chi ti ha nominato
  • Creare delle domande da porre ai blog nominati
  • Nominare 11 blog con meno di 200 followers che ritieni meritino il premio
11 Cose su di me
  1. Un mesetto fa sono passata dall'avere i capelli lunghi sino alle costole all'averli cortissimi alla Anne Hathaway.
  2. Sono una fanatica delle parodie, quelle fatte bene, anche se sono consapevole di quanto siano spesso demenziali. 
  3. Suono il pianoforte da che avevo sette anni ma il mio sogno è sempre stato quello di suonare il sassofono, peccato che nella mia città e nelle vicinanze non ci siano insegnanti. 
  4. Voglio diventare una giornalista.
  5. Amo il tè, lo bevo anche cinque volte al giorno ù_u 
  6. Seguo molte serie tv, tra cui Criminal Minds, Supernatural, Sherlock, Teen Wolf, The Big Bang Theory e qualche volta The Vampire Diaries.
  7. Ho un sacco di dvd di film e serie tv che ho comprato all'estero, mi dispiace ma in Italia costano troppo, così risparmio e nel frattempo tengo allenato l'inglese!
  8. Mi piace molto cucinare orientale, solo che sono pigra e lo faccio raramente.
  9. Adoro studiare lingue straniere, quelle che conosco meglio sono inglese e spagnolo, ma parlo anche danese, un po' di tedesco e sto seguendo un corso di giapponese.
  10. Scrivere mi piace quasi quanto leggere.
  11. Amo l'Inghilterra, ci sono stata diverse volte e di volta in volta mi innamoro sempre di più.
Risposte alle domande
Domande di Stefy
  • Cosa pensi dei libri autopubblicati? E' come si dice in giro che Amazon distruggerà i libri?Cit. "Il problema principale - ha detto Andrew Wylie, il più grande agente letterario al mondo - è che Amazon ridurrà gradualmente il prezzo dei libri da 9.99 a 0.99 dollari. Sta cercando di seguire il modello di Apple. Se gli editori non si opporranno, verranno distrutti, e con essi gli scrittori e la cultura stessa.
Credo che gli autopubblicati siano un'ottima opportunità per gli scrittori emergenti di far circolare e conoscere i propri scritti. Raramente leggo libri autopubblicati e solo dopo essere sicura al 100% della scelta, si possono trovare dei bei romanzi come altri totalmente illegibili. Amazon è di sicuro comodo e pratico ma non credo che eliminerà ne i libri cartacei ne le librerie, ci saranno sempre persone, come me, che amano andare in libreria e scegliere con calma cosa prendere.
  • Quali sono le caratteristiche che deve avere un libro per rientrare nei tuoi preferiti?
Ho molti libri tra i miei preferiti e sono piuttosto diversi gli uni dagli altri. Sinceramente mi vengono in mente i punti per cui odierei un libro, perché invece diventi il mio preferito la faccenda si fa più complicata. A grandi linee direi che per me è molto importante una storia ben strutturata e originale, con dei personaggi approfonditi e coerenti.  
  • Se potessi viaggiare nel futuro e arrivare nel 2065 come pensi sarà il mondo letterario e le librerie? 
Se potessi arrivare nel 2065 cercherei di scoprire innanzitutto se hanno inventato il teletrasporto, sarebbe tremendamente comodo. Purtroppo credo che in futuro si utilizzeranno molto di più gli ebook e i book-reader, ma ci saranno sempre i fuori di testa come me che amano quei mattoncini di carta. Magari ci saranno delle librerie dove se manca il libro che stai cercando lo fanno arrivare in un secondo, anziché farti aspettare per tre mesi.
  • Elenca 3 libri da cui non ti separeresti nemmeno se arrivasse l'apocalisse.
Harry Potter e il Prigioniero di Azkaban, Orgoglio e Pregiudizio e Cuore d'Inchiostro.
  • Cosa ne pensi dei lit-blog e del loro rapporto con le case editrici? E' tutta questione di pubblicità?
Credo che un una collaborazione tra case editrici e blogger possa giovare molto all'editoria, una buona recensione da parte di un blog potrebbe aumentare le vendite. Purtroppo non sono molte le persone che seguono i blog letterari, ma anche una persona che decide di cercare un secondo parere prima di acquistare un libro può essere influenzata da una bella recensione.

Domande di Giada 
  • Leggete qualcos'altro, a parte i libri? (comics, manga, graphic novel, fanfiction)
Prima leggevo molti manga, adesso il numero è decisamente calato ma se me ne capita uno carino colgo subito l'occasione. Non sono un'appassionata di fanfiction ma di tanto in tanto ne leggo, devo ammettere di averne scritte anche un paio insieme ad un'amica, ce ne sono diverse sulla saga di Percy Jackson davvero fantastiche!
  • Secondo voi è possibile avere un solo libro preferito?
Forse, di sicuro non per me!
  • Avete mai fatto un fan-casting?
No, solitamente quando leggo un libro l'immagine che ho dei personaggi non si rispecchia in quella degli attori.
  • Un film - o telefilm - che avreste voluto fosse tratto da un libro.
Supernatural <3

Domande di Katerina
  • C'è una canzone in particolare che vi ricorda un libro in particolare? Se sì, qual'è?
Come non riesco a immaginarmi la faccia di un attore per un determinato personaggio, non riesco ad associare una canzone ad un libro, è un mio handicap. 
  • Qual è per voi il migliore adattamento cinematografico di un libro? E qual è il peggiore?
Il migliore è Catching Fire, mentre per il peggiore c'è l'imbarazzo della scelta, da Percy Jackson (entrambi i film) a Shadowhunters.
  • Qual è il vostro personaggio "cattivo" preferito e perché?
Sebastian, di Shadowhunters. Pochi sono i personaggi cattivi che riescono così bene, davvero fantastico *-----*
Le mie domande

  1. Dato che si tratta di un'ottima domanda ripropongo anche io la prima: 
  2. Cosa pensi dei libri autopubblicati? E' come si dice in giro che Amazon distruggerà i libri?Cit. "Il problema principale - ha detto Andrew Wylie, il più grande agente letterario al mondo - è che Amazon ridurrà gradualmente il prezzo dei libri da 9.99 a 0.99 dollari. Sta cercando di seguire il modello di Apple. Se gli editori non si opporranno, verranno distrutti, e con essi gli scrittori e la cultura stessa.
  3. Se potessi scambiare la tua vita con quella di un personaggio, chi sceglieresti e perché.
  4. In base a che cosa scegli i libri da comprare?
  5. Qual è il genere letterario che ti piace di meno e perché.
  6. Un libro che consigli a tutti e uno che invece sconsiglieresti.

Blog che nomino
Questi sono i blog che nomino e mi scuso in anticipo se qualcuno è già stato nominato:
Drops of Colors
Il Baule d'inchiostro
Nicholas ed Evelyn e il Diamante Guardiano
Sparkle from books
The Coffee-Library
Wanna live not survive

mercoledì 12 novembre 2014

WWW... Wednesday! #31

Buongiorno cari lettori!
Questa settimana sono super impegnata e ritagliare un po' di tempo si sta rivelando una ardua impresa. Anche le mie letture sono rallentate ma spero di ingranare meglio e recuperare questo fine settimana.
Ma eccovi le ultime novità sulle mie letture!
- What are you currently reading? Che cosa stai leggendo adesso?
- What did you recently finish reading? Che cosa hai appena finito di leggere?
- What do you think you'll read next? Che cosa pensi che leggerai in seguito?

Che cosa stai leggendo adesso?
Mi dispiace ma non ho saputo resistere alla tentazione, è stato più forte di me. 
L'ho iniziato soltanto stamattina perciò non mi sono ancora fatta un'idea su Magisterium, ma è qualcosa di straordinario.
E naturalmente sto continuando a leggere La Stagione della Falce per il Gruppo di lettura, ho quasi raggiunto il capitolo 15 e sono tentata dal proseguire la lettura.






Che cosa hai appena finito di leggere?
Non poteva mancare un libro di Chuck Palahniuk, questo mese mi sono prefissata di leggerne almeno tre così eccomi qui.
Spero di postare una recensione di questo libro il prima possibile!









Che cosa pensi che leggerai in seguito?
Sono indecisa tra il cercare di seguire la mia TBR di questo mese o leggere uno dei libri che ho recentemente acquistato.
L'elenco programmato mi dice "Half Bad" mentre Mr. Mercedes mi sta invitando a leggerlo, sarà una difficilissima decisione decidere quale tra i due leggere per primo!





Per questo post è tutto, e voi che mi dite? Cosa state leggendo? Che cosa avete letto di recente? Quali sono le vostre prossime letture? Spero che voi stiate riuscendo con la vostra TBR! Fatemi sapere!

domenica 9 novembre 2014

Gruppo di Lettura: La Stagione della Falce - Fine 1° tappa e Inizio 2°!

Buongiorno cari lettori!
Oggi il post è dedicato al Gruppo di lettura, infatti la prima tappa giunge al termine ed è arrivato il momento di iniziare la seconda parte, ma non prima di parlare un po' della prima tappa.
I primi sette capitoli di questo libro sono stati molto intensi, ricchi di avvenimenti, spiegazioni e nuovi personaggi.
Non leggete questo post se non volete spoilers!
Per chi si è perso i post precedenti può sempre andare a rivederli qui!
Ricapitolando: Capitolo I - Capitolo VII
Paige dopo una giornata lavorativa, decide di prendere la metropolitana per passare il fine settimana da suo padre, m nel bel mezzo del viaggio il vagone è soggetto a una perquisizione. Non può scappare ed è costretta ad affrontare i guardiani, scopre di possedere una nuova abilità uccidendo uno dei guardiani e rendendo folle l'altro. Scappa e raggiunge l'appartamento del padre. Di notte i guardiani vengono a cercarla, lei prova a scappare, ma viene drogata e sequestrata.
Si risveglia, dopo giorni e giorni in preda ad allucinazioni, in una sorta di prigione da cui viene prelevata insieme ad altri veggenti.
I prigionieri vengono portati davanti ad una folla enorme e ascoltano il discorso di benvenuto di Nashira. Lei è la regina dei Refaim, una razza aliena arrivata sulla Terra 200 anni prima, adesso i prigionieri si trovano ad Oxford, creduta scomparsa da tempo. Mentre gli umani privi di abilità sovrannaturali sono costretti alla schiavitù, i veggenti vengono scelti a gruppi da alcuni Refaim che si occuperanno del loro addestramento. Paige, scelta dal compagno di sangue di Nashira, viene condotta nella sua nuova dimora, che dovrà dividere con Arcturus, il suo guardiano e allenatore. 
Non inizia da subito con il suo allenamento e ha la possibilità di visitare la cittadina di Oxford, dove incontra Liss, una cartomante che ha fallito il suo addestramento, lei le spiegherà come funziona la gerarchia del posto e cosa deve fare se vuole sopravvivere.
Mentre Paige cerca di dare di nascosto del cibo a Seb, un umano che era stato catturato insieme a lei, viene colta sul fatto dal suo guardiano e da altri Refaim. Viene condotta alla sua prima prova. Nashira vuole che uccida Seb come ha fatto con la guardia in metropolitana ma Paige si rifiuta e si scontra con Arcturus e un'altra Refaim, rivelando di essere una sognatrice errante. Nashira considera la prova superata, uccide Seb e fa marchiare a fuoco Paige con il suo nuovo nome, XX-59-40.
Personaggi di questa tappa

Per questa tappa ho scelto due personaggi agli antipodi, la nostra protagonista Paige e la regina cattiva dei Refaim, Nashira!
Paige è una ragazzina di 19 anni e nel libro si comporta senza dubbio come tale, nonostante sia molto determinata, e cocciuta direi, non sa che cosa fare, è indecisa. Naturalmente si trova in una situazione difficile, ma mi ha dato fastidio che inizialmente sembrava convinta a voler sopravvivere e adattarsi per farlo, per poi fare l'esatto opposto di quanto ha detto. Nel primo capitolo c'è una protagonista guerriera, forte e determinata, disposta a tutto pur di sopravvivere, ma che nei capitoli successivi emerge il suo lato ribelle, quello che non vuole rinunciare a lottare per la propria libertà.


Un'altro personaggio che colpisce è senza dubbio Nashira, la sovrana a sangue freddo della razza aliena dei Refaim. Non si capisce bene cosa stia pensando e cosa voglia, è interessata alle abilità di Paige ma non si sa ancora il perché.
Anche i suoi poteri sono un mistero, e spero che nei prossimi capitoli scopriremo qualcosa di più su questo personaggio.
E' una figura enigmatica, molto determinata a raggiungere un obiettivo ancora sconosciuto per i lettori.
E' una nemica da non sottovalutare.



Cosa ne penso
Sapevo sin dall'inizio che questo libro sarebbe stata una lettura particolare, non sono del tutto estranea ai distopici, ma questo libro è mix di urban fantasy, distopico e sci-fi.
Ho avuto qualche difficoltà ad entrare nella storia, non tanto per la trama che sono riuscita a seguire ma quanto piuttosto per le parole che la scrittrice usa, ci sono tantissimi termini per i quali mi devo fermare e cercarli nel glossario alla fine del libro (si, c'è un glossario).
Senza dubbio il mondo creato da Samantha Shannon è molto complicato e articolato, e ho trovato qualche difficoltà a immaginarmelo e a ricordarmi tutti i dettagli.
Termini a parte, la storia mi sta piacendo e la trama sembra infittirsi man mano che si va avanti. Nonostante alcune descrizioni siano un po' confusionarie, la storia è molto interessante, ricca di azione e intrecci.
I personaggi mi stanno piacendo, la protagonista non è odiosa e sono molto curiosa di come procederà la storia. Uno dei personaggi che più mi ha incuriosito è Arcturus, il guardiano di Paige, non ho ben capito qual è il suo ruolo nella trama e come si comporterà, è imprevedibile e misterioso.
Spero che andando avanti molte delle mie domande ottengano una risposta.
Calendario
Iscrizionidal 24 Ottobre
Prima tappa dal 2 al 9 Novembre, dal capitolo I al VII
Domenica 9 Novembre post sulla prima tappa e inizio della seconda
Seconda tappa dal 9 al 16 Novembre, dal capitolo VIII al XIV
Domenica 16 Novembre post sulla seconda tappa e inizio della terza
Terza tappa dal 16 al 23 Novembre, dal capitolo XV al XXI
Domenica 23 Novembre post sulla terza tappa e inizio della quarta
Quarta tappa dal 23 al 30 Novembre, dal capitolo XXII al XXIX
Domenica 30 Novembre post sulla quarta e ultima tappa, 
commenti e impressioni generali sul libro
Da leggere prima di commentare
Non scrivete commenti che contengono spoilers, se siete andati avanti nella lettura o se avete già letto il libro. Mi fa molto piacere sapere cosa ne pensate del libro, ma per questione di rispetto verso chi ancora non lo ha terminato evitate spoilers riguardanti gli eventi successivi al settimo capitolo!
Related Posts Plugin for Blogger...